Glossario meteorologico 

Home
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWX Y Z

AAO (oscillazione antartica)

Teleconnessione atmosferica associata alle fluttuazioni, in termini di latitudine, dei venti occidentali nell'emisfero australe.
Tale fenomeno è il risultato delle anomalie bariche presenti alle medie latitudini dell'emisfero australe (40-50S) e di quelle, di segno opposto, presenti a sud del 20° parallelo sud.
Dato che la sigla AO si riferisce all'analoga teleconnessione esistente nell'emisfero boreale, l'oscillazione artica, per evitare confusione, è stato scelto l'acronimo AAO.
L'Oscillazione Artica è anche nota come Southern Annular Mode (SAM) oppure Southern Hemisphere Annular Mode (SHAM).
Secondo la definizione data nel 2000 da D.W.J. Thompson e J.M. Wallace, l'indice AAO corrisponde alla prima componente principale delle anomalie di geopotenziale all'altezza di 850 hPa a sud del 20° parallelo sud. Il calcolo di tale indice avviene, infatti, attraverso il metodo delle funzioni ortogonali empiriche (EOF).

In inglese: Antarctic oscillation, southern annular mode, southern hemisphere annular mode
In spagnolo: Oscilación antártica, modo anular del sur, modo anular del hemisferio sur

Ultima modifica: 2015-10-08 11:15:57
<- Torna alla pagina principale