Glossario meteorologico 

Home
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWX Y Z

Inversione termica

Situazione caratterizzata da un gradiente termico verticale positivo (variazione positiva della temperatura al crescere della quota).
Come è noto, infatti, almeno nei primi chilometri, la temperatura dell'aria tende a diminuire con l'aumentare dell'altitudine. Generalmente farà, infatti, più freddo in montagna che al livello del mare. Tale regola però non ha un valore assoluto e non sono infrequenti situazioni nelle quali l'aria più fredda si collochi alle quote inferiori.
L'aria fredda, infatti, è più pesante di quella calda e per questo, quando il suolo si raffredda notevolmente e la situazione meteorologica è particolarmente stagnante a causa del perdurare di condizioni anticicloniche, rimane imbrigliata in prossimità del suolo mentre le masse di aria più mite si collocheranno al di sopra di essa.
In assenza di inversione termica, invece, l'aria relativamente più calda presente in prossimità del suolo, essendo più leggera, tenderà a salire, salendo tenderà a raffreddarsi divenendo a sua volta più pesante fino al punto di ricadere di nuovo. In tal modo hanno luogo dei moti convettivi che garantiscono un continuo ricambio dell'aria.
In condizioni di inversione termica, viceversa, l'aria più fredda e pesante adiacente al suolo non avrà nessuna spinta verso l'alto e rimarrà adagiata senza possibilità di ricambio. In tale situazione non c'è possibilità di dispersione dell'inquinamento che andrà accumulandosi determinando concentrazioni di veleni sempre più elevate fino al sopraggiungere della pioggia o del vento.
È una situazione classica della Pianura Padana, quando in inverno, nei periodi di perdurante alta pressione, oltre alle nebbie persistenti, si verifica una crescita impetuosa della concentrazione di sostanze inquinanti presenti nell'atmosfera. L'aria nelle città come Milano, in questi casi, diventa irrespirabile mentre dilagano le patologie respiratorie.

inversione termica

In inglese: Inversion
In spagnolo: Inversión térmica
In tedesco: Inversionswetterlage
In francese: Couche d'inversion
In olandese: Inversielaag

Ultima modifica: 2016-09-01 17:56:58
<- Torna alla pagina principale