Glossario meteorologico 

Home
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWX Y Z

Neve tonda

Definizione

Tipologia di precipitazione formata da fiocchi di neve che, durante la loro caduta, hanno perso la loro originaria struttura passando attraverso uno strato atmosferico relativamente più mite con temperatura prossima a quella di fusione oppure caratterizzato dalla presenza di goccioline sopraffuse.

Differenza tra neve tonda e gragnola

È piuttosto controversa la distinzione tra questo fenomeno e la gragnola, come dimostrato dal fatto che queste due tipologie di precipitazione condividono lo stesso METAR, ovvero la sigla GS. Talvolta, infatti, questi due termini vengono utilizzati, anche in italiano, come sinonimi.
Tuttavia, mentre nel caso della gragnola il fiocco di neve subisce un parziale scioglimento, nel caso della neve tonda questo non avviene e il fiocco si deforma o, meglio, come si deduce dal corrispondete termine in francese, si arrotola assumendo una forma sferoidale o conica. I granuli della neve tonda sono bianchi, opachi e irregolari mentre quelli della gragnola sono, invece, lisci e traslucidi e sono caratterizzati da una maggiore densità
Diversamente dalla pioggia gelata e analogamente alla gragnola, anche la neve tonda è associata a situazioni di instabilità atmosferica e per tale motivo tale precipitazione si verifica, generalmente, in presenza di nubi a sviluppo verticale come i cumuli e i cumulonembi. Questo spiega, inoltre, il fatto che la neve tonda si presenti, di solito, sotto forma di rovescio associata, spesso, a pioggia o neve.

Un accumulo al suolo di granuli di neve tonda.


Il simbolo della neve tonda

Nelle carte meteorologiche questa tipologia di precipitazione è rappresentata in diversi modi in diversi contesti.
L'Agenzia Meteorologica Giapponese, per es., utilizza un triangolo inscritto in un cerchio.
Simbolo della neve tonda secondo l'Agenzia Meteorologica Giapponese
In Europa e Nord America la rappresentazione grafica di tale meteora nelle carte meteorologiche è alquanto incerta. In molti casi un simbolo specifico per la neve tonda non è previsto mentre talvolta si adotta come simbolo un triangolino bianco col bordo nero sia per la neve tonda che per la gragnola (che, ricordiamo, condividono lo stesso metar):
Simbolo della neve tonda e della gragnola
In altri casi, infine, è utilizzato una specie di ibrido tra un triangolino e un asterisco:
Simbolo della neve tonda e della gragnola


In inglese: Snow pellets, soft hail, graupel, tapioca snow
In spagnolo: Granos de hielo, nieve granulada
In tedesco: Reifgraupel
In francese: Neige roulée
In olandese: Korrelhagel, graupel, zachte hagel

Ultima modifica: 2016-01-20 15:12:53
<- Torna alla pagina principale