Glossario meteorologico 

Home
ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWX Y Z

Teleconnessione

Interdipendenza dell'andamento delle condizioni meteorologiche tra due punti o zone della superficie terrestre.
Questa è generalmente desumibile dalla correlazione tra gli andamenti numerici di parametri meteorologici quali la pressione atmosferica (ridotta al livello del mare) o la temperatura superficiale degli oceani. Tipicamente, ad es., si avranno, in modo sincrono, anomalie bariche e/o termiche di segno opposto nelle due località e/o aree teleconnesse.

Indici di teleconnessione

La misurazione delle teleconnessioni avviente tramite l'utilizzo di indici quantitativi che possono basarsi su metodologie piò o meno sofisticate. Il valore numerico di tali indici esprime l'intensità e la fase (positiva o negativa) della teleconnessione.

Tipologie di teleconnessioni

Si usa distinguere tra teleconnessioni atmosferiche e teleconnessioni oceaniche.

Teleconnessioni atmosferiche

A seconda della zona dell'atmosfera nella quale si osservano si distingue, a sua volta, tra teleconnessioni troposferiche (come, ad es., l'oscillazione artica e l'oscillazione nord atlantica) e stratosferiche, come l'oscillazione quasi-biennale.

Teleconnessioni oceaniche

A questa tipologia possiamo ascrivere l'oscillazione atlantica multidecennale, l'oscillazione pacifica decennale e l'oscillazione periodica associata alla fenomenologia el Niño-la Niña.

Ultima modifica: 2015-10-16 22:00:38
<- Torna alla pagina principale